Menu principale Informazioni Ricerche avanzate
«« Indietro
Cerca un Istituto:

Istituto d'Istruzione Superiore "NEWTON-PERTINI"
Sede Istituti d'istruzione superiori statali

       
Via Puccini, 27 35012 Camposampiero PD
Indirizzo CAP Comune Prov Direttore
049/5791003 049/9303425 049/9303429 http://www.iis-newton.gov.it pdis01400q@istruzione.it
Tel.1 Tel.2 Fax Web Email
Camposampiero        

Chimica Diploma di Istituto Tecnico Tecnologico Chimica Materiali e Biotecnologie Articolazione Biotecnologie Sanitarie : 5  anni Profilo, materie e orari
Informatica Diploma di Istituto Tecnico Tecnologico  Informatica e Telecomunicazioni  Articolazione Informatica : 5  anni Profilo, materie e orari
Informatica Diploma di Istituto Tecnico Economico Amministrazione Finanza e Marketing Articolazione Sistemi Informativi Aziendali : 5  anni Profilo, materie e orari
Lingue Diploma di Liceo Linguistico   : 5  anni Profilo, materie e orari
Meccanica Diploma di Istituto Tecnico Tecnologico  Meccanica, Meccatronica e Energia  Articolazione Meccanica e Meccatronica : 5  anni Profilo, materie e orari
Moda/Tessile Diploma di Istituto Professionale Industria e Artigianato per il Made in Italy  : 5  anni Profilo, materie e orari
Pedagogia/Sociale Diploma di Liceo delle Scienze Umane Opzione economico-sociale  : 5  anni Profilo, materie e orari
Ragioneria Diploma di Istituto tecnico Economico Amministrazione Finanza e Marketing  : 5  anni Profilo, materie e orari
Scientifico Diploma di Liceo Scientifico   : 5  anni Profilo, materie e orari
Scientifico Diploma di Liceo Scientifico  Opzione Scienze applicate  : 5  anni Profilo, materie e orari
Sport Diploma di Liceo Scientifico Sportivo  : 5  anni Profilo, materie e orari
Turismo Diploma di Istituto Tecnico Economico Turismo  : 5  anni Profilo, materie e orari


Il nostro Istituto si pone l’obiettivo di favorire la formazione di persone complete e cittadini liberi, capaci di rispettare i diritti e i doveri dell’uomo, di considerare la diversità come un valore, di apprezzare la vita relazionale, di valutare e valutarsi con senso critico, di avere stima di sé.
L’azione educativa guarda allo studente nella sua globalità di persona: tiene in debito conto l’età evolutiva dei soggetti a cui si rivolge e promuove in essi lo sviluppo dell’autonomia e l’acquisizione del senso di responsabilità.
Tale azione vuole essere il risultato di un progetto che coinvolge, con diverse funzioni ma con uguale dignità, studenti, insegnanti, genitori, e tutte le componenti della comunità scolastica.

A tale scopo l’Istituto persegue tutto ciò che possa promuovere:
• l’offerta di una pluralità di esperienze formative;
• i rapporti tra le persone e le componenti della vita scolastica;
• lo sviluppo del senso di responsabilità attraverso la conoscenza delle regole e delle leggi; la motivazione allo studio e l’efficacia del metodo d’insegnamento e d’apprendimento;
• la creazione di situazioni di partenza il più possibile omogenee, e il collegamento tra biennio e triennio;
• il recupero scolastico, secondo modalità diversificate;
• le opportunità di comunicazione con la realtà esterna; • l’orientamento, che promuova un inserimento adeguato tanto nel mondo del lavoro quanto negli studi universitari.

OBIETTIVI DIDATTICI E PROGRAMMAZIONE
Tali obiettivi didattici generali, integrati con le competenze specifiche caratterizzanti il curricolo formativo della scuola, si traducono in pratica didattica e formativa attraverso lo strumento della programmazione annuale, che avviene a due livelli:

a) programmazione didattica per aree (umanistica, scientifica, tecnica);
b) elaborazione di un piano di lavoro annuale per classi. All’inizio di ogni anno scolastico gli insegnanti si riuniscono per dipartimenti (stessa materia di insegnamento) e si accordano sulle finalità, gli obiettivi cognitivi, le strategie di apprendimento e i criteri di valutazione relativamente alla propria disciplina; in seguito ogni Consiglio di Classe, con la presenza e la collaborazione dei genitori e degli studenti, tenuto conto delle indicazioni di ciascun insegnante, elabora una progettazione annuale che parte dall’analisi della situazione di partenza della classe e che comprende:

• obiettivi (educativi in generale e specifici per ogni materia);
• strategie di apprendimento e motivazione allo studio - strategie di lezione e materiali (comprese le attività pluridisciplinari);
• criteri, tempi e modi di valutazione. La programmazione didattica mira alla crescita culturale degli allievi nel rispetto sia dei loro bisogni e domande sia della qualità e delle strutture degli oggetti di apprendimento: è necessario che sia sempre rivolta con la medesima cura e sollecitudine tanto al singolo allievo che al gruppo classe.

INTERVENTI E SERVIZI PER GLI STUDENTI
Orientamento e accoglienza
• Accoglienza (iniziative atte a far conoscere ai nuovi iscritti strutture, forme organizzative, progetti);
• Orientamento (informazione a famiglie e studenti interessati all’iscrizione; iniziative per favorire la scelta universitaria).

Assistenza didattica e approfondimento
• Sportello didattico;
• Corsi di sostegno e recupero finalizzati a prevenire la dispersione scolastica;
• Progetto ‘Motivazione allo studio’ (percorso di motivazione e addestramento allo studio - Rete Sestante);
• Corsi di Italiano per studenti stranieri (Reti Mosaico e Sestante);
• Approfondimento di temi legati al linguaggio delle immagini e alla cultura di massa;
• Attività pomeridiane e integrative nel Laboratorio di Chimica;
• Progetto ‘Consolidamento della cultura scientifica’ (ciclo di lezioni e incontri con docenti universitari);
• Progetto “Insegnare in lingua straniera”;
• Progetto “I diritti del lavoro”.

Educazione alla salute e prevenzione del disagio
• Percorsi di prevenzione del disagio scolastico e dell’uso di alcolici e stupefacenti (progetto ‘Lupus in fabula’);
• Progetti ‘Educazione Alimentare’ e ‘Educazione all’Affettività’;
• C.I.C. (Centro Informazione e Consulenza: servizio di consulenza psicologica volto a prevenire ogni possibile manifestazione di disagio giovanile).

Attività integrative alla didattica
• Gemellaggi e scambi culturali con l’estero progetti ‘Comenius’ e ‘Europa’);
• Progetto ‘Educazione stradale’ (per il conseguimento del “patentino” per la guida dei ciclomotori);
• Concorso di poesia;
• Laboratorio di teatro;
• Progetto musica e laboratorio di musica;
• Corso per progettisti di stampi;
• Partecipazione a concorsi interscolastici ;(progetti ‘Manuzio’ , ‘Sperimenta anche tu’ , ‘Crescere’);
• Partecipazione alle Olimpiadi della matematica, fisica e informatica;
• Attività sportive (tornei e manifestazioni d'Istituto, partecipazione ai giochi studenteschi);
• Progetto ‘Il giornale in classe’;
• Giornalino d’Istituto;
• Visite guidate a mostre e musei; viaggi d’istruzione.

Integrazione con il territorio e mediazione con il mondo del lavoro
• Stages orientativi e formativi curriculari per il Liceo delle Scienze Sociali;
• Stages aziendali estivi presso aziende dei settori verso cui è orientato il corso di studi;
• Stages con borse di studio;
• Incontri orientativi con Unindustria.

Settore Scuola
• Progetto ‘Creatività e Innovazione Diffusione della cultura brevettuale’ (laboratorio di design industriale in collaborazione con Unindustria, Camera di Commercio, Parco Scientifico Galileo e Scuola Italiana di Design);
• Adesione alle reti di scuole presenti sul territorio (Mosaico, Arcobaleno, Sestante, Laboratori Aperti);
• Laboratori Aperti (apertura dei laboratori a studenti delle Scuole Medie inferiori, con attività didattiche e di supporto);
• Informazione e promozione dell’Istituto (Expo-scuola, Scuola Aperta, presentazione diretta e per mezzo di materiale informativo presso le scuole medie);
• Attività d’informazione e scambio con le famiglie.

Liberi di Scegliere: Copyright 2012 Provincia di Padova grafica: schiavo - l'image